Letture tendenziose | 6 maggio

L’11 giugno l’Uc compirà 75 anni. Da aprile e fino ad allora, vi proporremo regolarmente letture, idee, immagini legate alla nostra storia o “in sintonia con il presente”, come avrebbe scritto Franco Antonicelli. Abbiamo scelto di chiamare questa serie di contributi Letture tendenziose in omaggio al titolo di un suo celebre discorso pronunciato a Livorno il 15 ottobre 1967 per l’inaugurazione della Biblioteca dei Portuali.

Il 6 maggio 1945, Franco Antonicelli, in qualità di presidente del CLN piemontese, pronunciò un discorso in piazza Vittorio a Torino poi apparso il giorno seguente sul quotidiano “L’Opinione”. Il discorso, noto con il titolo Vent’anni di vergogna. Venti mesi di riscatto, suggella simbolicamente la fine della lotta di Resistenza: “io so che venti mesi di atroce delirio e di sublime grandezza hanno creato tale e tanta storia, hanno inciso tanto profondamente nella coscienza italiana da costituire uno dei dati positivi della nostra resurrezione; la copia e la nobiltà del sangue versato riscattano con pienezza venti anni di degradazione”. Antonicelli rivolge un ringraziamento “a tutti i corpi di volontari: ai partigiani delle formazioni foranee, alle Sap e alle Gap che sono state il miracolo nuovo della forza cittadina, alle donne che hanno saputo dimostrare che il dovere da compiere non conosce limiti e separazioni, ma è sempre e dovunque energico sentimento civile” e invita donne e uomini a tornare alle proprie occupazioni e a impegnarsi nella ricostruzione di un nuovo tessuto civile.
L’attore Diego Coscia della Compagnia Marco Gobetti propone nel video qui sotto un estratto della Lezione recitata “Franco Antonicelli. L’inesorabile determinazione a vivere e migliorare il presente” di Leonardo Casalino. Il video è stato trasmesso in occasione della maratona web #Torino25aprile. Il testo integrale della lezione è pubblicato nel volume In sintonia con il presente. Franco Antonicelli tra politica e cultura, a cura di Diego Guzzi, Edizioni SEB27, Torino 2019. #antifascistisempre

No Replies to "Letture tendenziose | 6 maggio"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.