Antonicelli 2

Bando a.s. 2016-2017

L’Unione culturale di Torino (UC) bandisce la diciassettesima edizione del Concorso per le scuole superiori del Piemonte intitolato a Franco Antonicelli.

L’iniziativa, nata nel 1999 grazie alla collaborazione tra l’UC e l’Assessorato alla Cultura e Istruzione della Regione Piemonte, si propone di stabilire un rapporto più diretto tra mondo della scuola, mondo della cultura, territorio e cittadinanza. A questo scopo, la realizzazione del progetto verrà inserita da quest’anno tra le attività didattiche e culturali del Polo del ‘900, il nuovo centro culturale torinese di cui l’UC è ente partecipante.

Il concorso, organizzato in sinergia e con il sostegno della Regione, è rivolto a gruppi di studenti delle scuole superiori del Piemonte – alle singole classi o anche a gruppi di ragazzi appartenenti a classi diverse – coordinati da uno o più docenti.

Ogni gruppo di studenti e docenti potrà partecipare al bando scegliendo un tema riguardante le discipline umanistiche o tecnico-scientifiche sul quale organizzare due cicli di tre incontri tra gennaio e maggio 2017: un ciclo si svolgerà di mattina “a porte chiuse” negli spazi della scuola e sarà rivolto ai compagni, con un taglio prevalentemente didattico; l’altro ciclo prevederà delle “repliche” serali, aperte all’intera cittadinanza, da tenere negli spazi del Polo del ‘900, con un taglio prevalentemente divulgativo. La scelta del tema è libera: dalla storia alla politica, dalle scienze alle nuove tecnologie, dalle arti, alla
filosofia e alla sociologia, con una particolare attenzione verso le questioni riguardanti il Novecento.

Per partecipare al concorso occorre fornire: a) una descrizione del progetto, di non più di 10.000 battute, che presenti il tema degli incontri e motivi la scelta; b) un’articolazione provvisoria dei tre incontri mattutini rivolti ai compagni di scuola (quelli serali verranno definiti in caso di assegnazione del premio con lo staff dell’UC), con l’indicazione di relatori o ospiti che si auspicherebbe coinvolgere, corredati da una breve scheda informativa su ciascuno di essi; c) l’elenco dei nomi degli studenti che compongono il gruppo e degli insegnanti che li coordinano.

Le proposte devono essere inoltrate, entro il 30 ottobre 2016, come semplice allegato, all’indirizzo di posta elettronica info@unioneculturale.org, cui si potrà scrivere anche per informazioni e chiarimenti preliminari.

Una commissione giudicatrice di esperti, appositamente convocata, indicherà sul sito www.unioneculturale.org il progetto vincitore entro il 15 novembre 2016.

Gli studenti vincitori del Premio verranno subito coinvolti dallo staff dell’UC nella preparazione di alcuni appuntamenti di animazione culturale per il Polo del ‘900, come attività formativa propedeutica a pianificare e comunicare un incontro pubblico. Competenze indispensabili per realizzare tra gennaio e maggio 2017 la proposta culturale con cui il gruppo di studenti avrà vinto il concorso.

Oltre all’attiva formativa presso il Polo del ‘900, il gruppo vincitore si aggiudicherà, in caso di attribuzione del contributo regionale, una somma da investire nell’attuazione della sua proposta culturale: un premio fino a 2500 euro per l’acquisto di attrezzature, libri o altri beni relativi al progetto, nonché un congruo budget per le spese organizzative (viaggi, soggiorni e rimborsi dei relatori; affitti, noleggi, diritti SIAE o costi di interpretariato).

Durante l’intero periodo di organizzazione e realizzazione delle iniziative, verrà garantito il pieno sostegno organizzativo dello staff dell’UC, nell’ambito delle attività didattiche e culturali del Polo del ‘900.