Gruppo di lettura “Ritorno a Reims”

ritorno a reims

Domenica 10 marzo ore 16

Unione Culturale Franco Antonicelli

via Cesare Battisti 4b

Info e contatti: unioneculturale@gmail.com
ingresso libero

L’Unione culturale Franco Antonicelli e il Circolo Maurice vi invitano a partecipare al gruppo di lettura dedicato a Ritorno a Reims di Didier Éribon (Bompiani 2017).
Il testo narra di come dopo la morte del padre Didier Éribon torni a Reims, sua città natale, e riscopra il mondo che ha lasciato dietro di sé trent’anni prima. Seguendo gli esempi di Annie Ernaux, di James Baldwin e del Bourdieu di Questa non è un’autobiografia, l’autore rievoca la realtà operaia della sua infanzia e si racconta come un ‘transfuga di classe’ che, mediante il desiderio di sapere e la socialità gay, ha compiuto un’ascesa sociale che ha il sapore di un ‘tradimento’ delle sue origini proletarie. Uscito in Francia quasi dieci anni fa e solo di recente tradotto in italiano, il libro è un’autobiografia sui generis che intreccia il racconto personale con riflessioni sulle classi sociali, sul ruolo del sistema scolastico, sulla formazione dell’identità di classe e di quella sessuale, sul rapporto tra intellettuali e classi popolari, sull’avanzata delle destre e dei populismi in Europa e non solo.
Didier Eribon è tra gli intellettuali impegnati più rilevanti del panorama contemporaneo. È stato giornalista culturale, autore di saggi di socioanalisi e di teoria della sessualità (Riflessioni sulla questione gay, 2015), di libri-intervista a Dumézil (tra cui Un banchetto di immortalità, 1992), Lévi-Strauss (Da vicino e da lontano, 1988), Gombrich (Il linguaggio delle immagini, 1994), di una biografia di Michel Foucault e oggi insegna sociologia all’Università di Amiens. È anche visiting professor all’Università di Berkeley e Cambridge. Ritorno a Reims è stato portato a teatro in Germania e in Francia dal regista tedesco Thomas Ostermeier, direttore artistico della Schaubühne di Berlino.

Il gruppo sarà condotto da Silvia Nugara e Claudio Panella ma prevede il coinvolgimento attivo delle e dei partecipanti. L’iscrizione gratuita si può effettuare via mail all’indirizzo unioneculturale@gmail.com. Il primo incontro di presentazione del percorso e coordinamento del gruppo è fissato al 10 marzo dalle ore 16 alle 18. Il gruppo si riunirà ogni due domeniche, per un totale di 6 incontri circa.

No Replies to "Gruppo di lettura "Ritorno a Reims""

    Leave a reply

    Your email address will not be published.