Prede. Provocazioni dalle supplici di Eschilo

Prede rettangolare

Domenica 13 gennaio ore 21

Unione Culturale Franco Antonicelli

via Cesare Battisti 4b

Per info e prenotazioni: doppeltraum@gmail.com | 011 19116226

Dopo l’anteprima sperimentale del 29 giugno al Polo del 900, lo spettacolo teatrale Prede. Provocazioni dalle Supplici di Eschilo torna in scena sul palco dell’ Unione Culturale Franco Antonicelli. La rappresentazione inaugura il XII ciclo didattico della Scuola per la Buona Politica di Torino sul tema Migrazioni. Oltre l’indignazione. Consulta il programma della scuola qui.

Un insegnante precario si trova alle prese con le classi di un liceo che chiedono di affrontare una delle sfide cruciali del nostro tempo: la domanda di asilo di migliaia di esseri umani in fuga dalla loro terra di origine e la diffusa percezione di insicurezza di chi è chiamato a dare una risposta alle loro richieste di accoglienza e protezione. Quando gli studenti accettano di trasformarsi nei personaggi di una tragedia scritta e rappresentata nell’Atene di Pericle nel V secolo a. C., la classe diventa un teatro: inizia così un viaggio a ritroso nel tempo che scalfirà pregiudizi sedimentati e illusioni rassicuranti, compresa quella secondo cui le Supplici di Eschilo racconterebbero la tragedia di chi fugge anziché l’ipocrita farsa di chi rifiuta l’accoglienza in nome dei diritti di chi è già cittadino. Eppure, il testo di Eschilo racconta la possibilità concreta di un’“altra storia”: è qui che affondano le radici stesse della parola composta “democrazia” e la sostanza del suo significato originario, quanto mai lontano dalle sue recenti torsioni nazionalistiche. Le domande aperte da un testo scritto e rappresentato 2500 anni fa supereranno le risposte certe e risolutive, grazie anche e soprattutto alle immagini del presente che scandiranno la sua lettura, facendolo dialogare con le contraddizioni insolute dell’attualità.


Lo spettacolo andrà in scena anche PER LE SCUOLE il 22 gennaio 2019 alle ore 21 presso il Teatro Astra di via Rosolino Pilo 6. Info e prenotazioni: doppeltraum@gmail.com | o11 19116226

Serate organizzate nell’ambito della rassegna “A scuola di democrazia” ideata per il progetto “I ragazzi del bunker” dell’Unione Culturale Franco Antonicelli e con il patrocinio della città di Torino.

No Replies to "Prede. Provocazioni dalle supplici di Eschilo"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.