La memoria impossibile della Rivoluzione

cartolina-memoria-impossibile

 

 

Lunedì 6 Novembre 2017
ore 21

Polo del ‘900

Via Del Carmine 14 – Torino

Oltre al ciclo di “proiezioni rivoluzionarie”, l’Unione culturale Franco Antonicelli contribuisce alla Maratona Rivoluzionaria 1917-2017 con un incontro  su La memoria impossibile della Rivoluzione che si terrà resso il Polo del ‘900.

Trasformato da evento fondativo del regime a catastrofe epocale della storia russa, l’ottobre 1917 è stato oggetto di continue revisioni e reinterpretazioni che spiegano gli imbarazzi e le difficoltà con cui in Russia ci si accosta oggi al centenario. Maria Ferretti e Alexis Berelowitch ci faranno da guida nel labirinto dei ripensamenti sulla rivoluzione, a partire dagli anni ’90 fino alla Russia putiniana, attraverso le vicende della politica e dell’economia, ma anche le immagini dei mass media, la costruzione e ricostruzione dei monumenti, le dichiarazioni ufficiali e i sondaggi d’opinione.

Maria Feretti è professore di Storia contemporanea all’Università della Tuscia (Viterbo)

Alexis Berelowitch è ricercatore alla Sorbona e all’EHESS di Parigi. E stato attaché culturale dell’ambasciata di Francia a Mosca tra il 1994 e il 1997 ed è autore di importanti contributi sulla Russia contemporanea.

L’illustrazione scelta per l’incontro è il dipinto di Wiaczesław Mariupolski, Pierwszy raport przywódcy pionierów (1950), tratto dall’immagine di copertina del libro di Maria Ferretti La memoria mutilata (Corbaccio, 1993).

No Replies to "La memoria impossibile della Rivoluzione"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.